Entra in Talent Garden
it

Call Internazionale “Area StartUp”, aspettando il Digital Festival e il XXVII Salone del Libro di Torino.

Testata_Call_SaloneLibro

Il XXVII Salone del Libro apre le sue porte a 10 Startup impegnate nell’ambito dell’editoria digitale!

A partire da martedì 28 gennaio è attivo online il bando per selezionare 10 progetti innovativi nell’ambito dell’editoria digitale che verranno ospitati a maggio a Torino in un’area altamente interattiva!

Il Salone del Libro di Torino apre le porte ai nuovi progetti digitali con l’Area Start up. Dall’8 al 12 maggio, infatti, un’area del Padiglione 2 di Lingotto Fiere sarà interamente dedicata a 10 start p internazionali che offrono servizi innovativi per la fruizione dei contenuti editoriali: da chi produce software per realizzare in pochi passi libri digitali interattivi a chi sviluppa progetti di realtà aumentata, passando per chi offre applicativi personalizzati per determinati target – bambini, dislessici, etc. – o processi – educazione,formazione, semantica, narrativa, gioco, etc.

L’IDEA

Il progetto intende rispondere ai bisogni di un settore che sta vivendo profondi mutamenti tecnologici e una continua evoluzione. La rassegna torinese si propone come luogo privilegiato per scoprire quali saranno gli strumenti del futuro di editori, creativi e autori e le relative opportunità di business. L’Area Startup rappresenta inoltre un’opportunità per i visitatori per sperimentare i nu ovi modi, sempre più interattivi, di fruire un prodotto editoriale/culturale.

LA CALL

Le aziende che faranno parte dell’Area Start Up verranno selezionate attraverso un bando internazionale, compilabile a partire dal 28 gennaio tramite form online all’indirizzo: http://2014.digitalfestival.net/callstartup/.

La call è aperta alle Startup nate dopo il 1 gennaio 2011 che operano in ambito editoriale e che lavorano per una nuova fruizione dei contenuti. Le aziende interessate potranno presentare la propria candidatura – rigorosamente in inglese – fino al 28 febbraio. Successivamente una apposita giuria, composta da rappresentanti di Salone Internazionale del Libro, Gl events-Lingotto Fiere, Associazione Luoghi diRelazione, Regione Piemonte e Talent Garden selezionerà i 10 migliori progetti pervenuti, i quali avranno l’opportunità di partecipare gratuitamente alla XXVII edizione del Salone del Libro di Torino. Tre dei 10 posti in palio saranno riservati ad aziende del territorio piemontese. Nella valutazione dei progetti si terrà conto di parametri come innovatività del prodotto/servizio, uso originale di tecnologie.

Il progetto si avvale della collaborazione di alcune importanti realtà che gravitano intorno al mondo delle start up: associazioni, acceleratori d’impresa, business network, incubatori. Tra i soggetti che hanno già aderito all’iniziativa e che contribuiranno alla diffusione e alla promozione della call ci sono Camera di commercio di Torino, Enterprise Europe Netowrk – ALPS, Startup Business, TreataBit e U-Start.

Entra in Talent Garden
Il mio indirizzo di email è
Vorrei
Di
Aggiungo che…