Entra in Talent Garden
it

Dalle sinergie di due tagger nasce Check-in Europe 2.0, la piattaforma per l’Erasmus

___7440049

Metti uno spazio di coworking e due aziende separate. Metti una pausa pranzo, un caffè e una chiacchierata: le aziende cercano giovani che pur non avendo esperienze innovative hanno una marcia in più. Da questo nasce l’idea di raccogliere tutta l’erasmus generation in un’unica piattaforma ed aiutare le aziende a trovare persone pronte a viaggiare, con una ottima conoscenza delle lingue straniere, ed una grande capacità di adattamento.

Ecco questa è la storia di Check-in EUROPE, la piattaforma lanciata dalla Fondazione GaragErasmus in collaborazione con WeTipp, lo spinoff di Talent Garden che si occupa di community engangement.

Damiano Ramazzotti, fondatore della piattaforma, e Marco Mazzini, cofounder e deputy chairman della Fondazione e cofounder di FormaFutura, che ha sede in TAG Milano, dove si sono conosciuti. “E’ stato naturale per noi rivolgerci a WeTipp. E’ una startup che già conoscevamo bene essendo vicini di scrivania e usando quotidianamente la sua piattaforma che mette in contatto tutti i membri del network di Talent Garden” racconta Marco. “Abbiamo voluto affidarci ad un’azienda non strutturata, con un forte impatto innovativo e che potesse crescere con noi”.

Come ex formatore nel programma Erasmus+, Damiano ha subito accettato la sfida: “se non fosse stato per le esperienze di mobilità internazionale, non avrei mai potuto fare ciò che faccio oggi. Ora che con Tag abbiamo creato questo spin off, posso contribuire a questo mondo e restituire un po’ del valore che mi ha dato.”

L’unione Europea ha dato un fortissimo endorsement al progetto. Tutti i partecpanti all’Erasmus avranno accesso alla piattaforma: ogni anno partono oltre 250 mila studenti e in 25 anni hanno avuto l’occasione di vivere un periodo all’estero circa 3 milioni di giovani.

“Il progetto è nato tre anni fa in Italia e quando abbiamo dovuto selezionare una startup che realizzasse l’upgrade della piattaforma abbiamo scelto WeTipp,

grazie al modo innovativo in cui permette di profilare competenze ed interessi degli utenti, e alla loro esperienza nel settore.  Ma anche soprattutto perché avevamo già visto lavorare il team: è il vero valore del coworking questo!”.

Entra in Talent Garden
Il mio indirizzo di email è
Vorrei
Di
Aggiungo che…