ENTRA IN TALENT GARDEN
it

Realtà Virtuale: in Europa salgono a 487 le aziende che operano nel settore

VR

Il settore della realtà virtuale continua a crescere, nonostante lo scetticismo generale. Secondo la ricerca European Virtual Reality Landscape realizzata da The Venture Reality Fund e Belgium’s LucidWeb infatti, sarebbero 487 le aziende in Europa che si occupano di realtà virtuale, 300 in più rispetto a quelle individuate nel primo report.

I business sono sparsi per il continente, ma alcuni hub cominciano ad emergere. Lo studio ha identificato 46 aziende VR nel Regno Unito e 29 in Francia, seguono la Svezia (19) e la Germania (15).

La ricerca prende in considerazione aziende che si occupano di infrastrutture, tool, piattaforme e app, sottolineando il generale incremento di investimenti che rimane però limitato nei settori della sanità e dell’istruzione. L’industria del gaming rimane la più importante, ma cresce significativamente anche l’ambito B2B (+55% rispetto al 2016).

In espansione anche il settore “user input” che si focalizza sulla creazione di interazioni tra la tecnologia VR e il corpo umano, e in particolare cervello, occhi e piedi. Una propulsione dovuta anche al round di investimenti di $23 milioni portato a termine dalla britannica Ultrahaptics.

Secondo Leen Segers, co-founder e CEO di LucidWeb, le nuove startup che puntano a mercati fortemente verticali (come quello delle applicazioni aziendali) hanno accesso facilitato a capitali di investimento, mentre le aziende più mature hanno maggiori possibilità di diventare pubbliche o di essere acquisite da giganti come Facebook, Microsoft e Starbreeze.

Leen Segers sarà una degli speaker d’eccezione di Futureland, il nostro prossimo evento internazionale dedicato a imprenditori, CEO, startup, investitori e decision maker che vogliono esplorare i nuovi trend e le possibilità di business legate alle tecnologie emergenti. In particolar modo, Segers terrà proprio una sezione dedicata sul tema della realtà virtuale.  

Per quanto riguarda l’evoluzione futura, secondo l’IDC Worldwide Semiannual Augmented and Virtual Reality Spending Guide, il guadagno mondiale legato al mercato VR e AR aumenterà del 100% ogni anno per i prossimi quattro anni. Si prevede un aumento della spesa legata a prodotti e servizi del settore da $11.4 miliardi nel 2017 a quasi $215 miliardi nel 2021. Le regioni che cresceranno maggiormente saranno il Canada (145.2% CAGR), l’Europa Centrale e Orientale (133.5% CAGR), l’Europa Occidentale (121.2% CAGR) e gli Stati Uniti (120.5% CAGR).

 

Vuoi scoprire tutte le opportunità di business legate alla realtà virtuale, alla robotica, all’intelligenza artificiale e alla realtà aumentata? Il 9-10 Novembre non perdere Futureland a Talent Garden Calabiana, Milano: https://www.futureland.co/

Entra in Talent Garden
Il mio indirizzo di email è
Vorrei
Di
Aggiungo che…