italia#techmeetup

Rispondere al cambiamento più che seguire un piano

Sorry, this entry is only available in Italian.

Ritorna la community Visione Agile che in collaborazione con l’associazione AgileForItaly organizza “Rispondere al cambiamento più che seguire un piano“!

Il quarto valore del manifesto mette al centro il cambiamento nel mindset agile. Ma il manifesto non spiega ulteriormente il concetto di cambiamento. Il cambiamento non è solo una nuova richiesta non inizialmente contrattualizzata o pianificata, qualsiasi cosa modifica uno scenario iniziale è un cambiamento. Possiamo dire quindi che lo tsunami Covid19 abbia comportato un cambiamento? Se ci pensiamo le priorità sono state stravolte, priorità nel modo di lavorare, nel modo di relazionarci con gli altri, sia nei team che verso l’esterno, priorità nelle esigenze delle aziende e dei clienti.

In questa Round Table sentiamo il racconto di alcune persone provenienti da aziende che già stanno provando ad adottare una mentalità agile per avere la loro sensazione di quanto l’agile abbia aiutato (o anche non aiutato) ad affrontare questa situazione di forte cambiamento.

Conosciamo i partecipanti:

Claudio Saurin, “appassionato di Innovazione Organizzativa, rivesto il ruolo di Direttore dello Sviluppo Prodotto presso la Breton, dove integriamo in modo sinergico le metodologie Agile e Lean con quella classica Gantt-Waterfall e con le comunità di progetto (Project Management 2.0) nello sviluppo di nuovi prodotti hardware. Coordino inoltre in Breton il progetto aziendale, finanziato dal MISE, sulla Smart Factory che prevede l’introduzione di 18 piattaforme informatiche per la digitalizzazione del lavoro di ufficio e di fabbrica ed i progetto sulle Macchine Utensili per l’Industria 4.0. Frequento la comunità agile italiana con continuità dal 2014.”

Giovanni Carbone, “52 anni, laureato in Ingegneria Gestionale. Product Owner in Cerved nell’ambito della realizzazione di servizi, procedure di integrazione e piattaforme di erogazione di servizi per le banche. Precedentemente in Step, Pitagora, Next Step, Sintegra, prima come developer e successivamente come functional analyst e project manager. Dal 2016 in Cerved ho conosciuto Scrum e l’Agile che mi ha da subito colpito per la flessibilità del metodo e l’accento che viene posto sull’auto-organizzazione dei Team, visto che ho sempre pensato che sia il lavoro di gruppo ad esaltare le singole personalità e professionalità. Attualmente sono certificato come Professional Scrum Master I e sto studiando per la certificazione da PO.”

Manuel Zanettin, “nato nel 1982 e dal 2007 lavoro in Chialab, studio di design e comunicazione. Ho studiato e lavorato come designer multimediale e negli ultimi anni mi sono occupato principalmente di gestione progetto. Sono scrum master certificato PSM e CSM e ho insegnato in diversi istituti tra accademie ed università.”

Andrea De Francesco, “da più di 10 anni nel campo IT, attualmente sono in forza presso NTT Data Italia. Faccio parte della community Visione Agile perché sono molto interessato a queste tematiche e soprattutto perché mi piace confrontarmi con persone che lavorano in realtà diverse e condividere con loro problemi e soluzioni. Dopo la splendida opportunità che mi ha dato la community l’anno scorso, di moderare la Round Table dei PO, sono felice di ripetermi quest’anno con i developer. Nella mia esperienza lavorativa sono stato developer in team che lavoravano col classico waterfull per poi abbracciare le metodologie Agile. Credo che dal punto di vista di uno sviluppatore, l’adozione di metodologie agili comporti un miglioramento della qualità della vita lavorativa in termini di organizzazione e strutturazione del lavoro.”

Vito Semeraro, “dopo una lunga esperienza come web designer sono passato alla gestione di progetti digitali prima in Seat Pagine Gialle e successivamente in Purple Network. L’incontro con Agile mi ha permesso di modificare molto il mio mindset e il modo di lavorare. Ogni giorno contribuisco a miglioare i processi di startup e aziende con l’obiettivo di evolvere prodotti e applicativi digitali.”

L’appuntamento è giovedì 14 maggio alle 18:30, prenota il tuo biglietto tramite Eventbrite e collegati al link che ti invieremo via mail giovedì alle 18:00!

Noi, anche se ancora solo virtualmente, ti aspettiamo!

election-event-on-a-calendar-with-star-symbol Created with Sketch. WHEN:
14/05/2020
maps-and-flags Created with Sketch. WHERE:
Talent Garden Cosenza, via Alberto Savinio snc, c/o Quartiere San Gennaro, Rende (CS)
Register Now
Our Partners

Sign up to our newsletter

Stay up to date with all the latest news