A homeostat, a deep network and a differentiable computer walk into a bar..

Simone Scardapane ci racconta la storia di un omeostato, una deep network e un computer differenziabile che entrano in un bar…

Buon compleanno Democratize A.I.!

Sembra ieri e invece sono già passati due anni dalla nascita della community che meetup dopo meetup, mese dopo mese, porta avanti con passione e determinazione l’obbiettivo di democratizzare l’intelligenza artificiale.

A homeostat, a deep network and a differentiable computer walk into a bar…“ è il meetup pensato per l’occasione da Simone Scardapane, cofounder di Italian Association for Machine Learning.

Come definire correttamente una „rete neurale„? Per uno scienziato i nomi sono fondamentali, ma la terminologia del deep learning sembra essere bloccata nelle sue radici post-seconda guerra mondiale e pochi sembrano essere d’accordo su una definizione condivisa.

Se oggi venissero inventate le „reti neurali“, che aspetto avrebbero? Come le chiameremmo? Simone condividerà con noi alcune sue riflessioni su questo discorso, con il presupposto che un nuovo sguardo al deep learning debba considerarlo fondamentalmente come un costrutto di programmazione, a cui associare determinati bias e proprietà induttivi. Vedremo, inoltre, una panoramica di alcune tendenze recenti nella letteratura e alcune idee su come il campo si muoverà nei prossimi anni.

L’appuntamento è il 16 aprile alle 18:30, registrati per non perdertelo e segui le istruzioni che ti arriveranno via mail per partecipare!

Abonniere unseren Newsletter

Bleibe auf dem Laufenden mit den aktuellsten News