Dalle Serre Calabresi a Monaco di Baviera: il primo caffè digitale con Francesco Romano

Disculpa, pero esta entrada está disponible sólo en Italiano.

«Sono partito da un paesino di meno di 1000 abitanti delle Serre Calabresi, per cui l’informatica è al pari della magia nera! Mi divertivo, da bambino, a giocare col computer a fare un po’ di cose… e quando capitava che lo schermo diventasse blu o comparisse un errore il mio sogno era capire, esattamente, cosa stesse succedendo!

Francesco Romano - Un caffè digitale, Talent Garden Cosenza

È iniziato così, insieme a Francesco Romano, il primo “caffè digitale”, la serie di appuntamenti che Talent Garden Cosenza ha pensato per far conoscere i talenti e le aziende calabresi che lavorano immersi nel mondo della tecnologia e della digitalizzazione!

Francesco ha studiato all’Università della Calabria e la sua vita è cambiata dopo aver sviluppato, un po’ per gioco, un po’ per caso, la sua prima applicazione per Android 2! È stato alla guida del Google Developer Group Cosenza e da due anni è volato a Monaco di Baviera per diventare Developer Advocate per Huawei.

Tra i consigli che ha dato ai ragazzi che lo hanno ascoltato ci sono:
– formarsi, studiare, soprattutto quando si ha la possibilità e l’età per farlo, per quanto, nel mondo della tecnologia più che altrove tutto cambi molto velocemente e per questo è necessario non smettere mai di imparare e rimanere sempre aggiornati;
– frequentare le community, andare oltre il bagaglio puramente culturale, andare agli eventi e conoscere persone con le quali confrontarsi, dalle quali prendere spunti di riflessione e tra le quali trovare possibili futuri colleghi!

Il prossimo caffè digitale lo prenderemo, anche se solo virtualmente, con Antonia Abramo, Direttore Generale di IFM, giovedì 16 luglio alle 14:30!
Per ascoltare l’intera intervista a Francesco Romano clicca qui, per partecipare al prossimo appuntamento registrati su Eventbrite a questo link!

Suscríbete a nuestra newsletter

Mantente al día de nuestras novedades