Formazione e innovazione: Talent Garden Innovation School inaugura a Dublino

Condividi
2 min lettura
Innovazione
Talent Garden Innovation School apre a Dublino

Dopo il lancio ufficiale del campus lo scorso 15 ottobre, Talent Garden Dublin è pronta a dare il via alle attività di Innovation School con un’offerta dedicata a professionisti ed aziende.

Il prossimo 30 ottobre partiranno ufficialmente i corsi di formazione in aree come AI, Growth Hacking, AR / VR, Coding, Data Science, Blockchain, leadership e design, sotto la direzione di Ruth Kearney, proveniente dal Trinity College dove ha collaborato come Business Development Manager e Programme Manager dell’Innovation & Enterpreunership Hub.

Per festeggiare la nuova apertura, durante la giornata avremo come ospite per un keynote speech Phuong Tran, imprenditrice vietnamita nota anche per aver rifiutato un’offerta da 2,5 miliardi di dollari da una grande multinazionale per mantenere l’identità del gruppo Tan Hiep Phat (THP), compagnia leader nel beverage, che guida in qualità di vicepresidente.

Relatrice, autrice e consulente imprenditoriale, Phuong Tran entrerà in Talent Garden Dublin come membro della faculty di Innovation School, che si compone di professionisti con diverse esperienze e background, tra cui IT, Business, Emerging Media, Education, Design, Risorse umane, Psicologia, Filosofia, Arti creative e altro ancora.

Il Campus di Dublino sorge all’interno della sede della DCU Alpha presso la Dublin City University, che ha scelto di avviare una partnership con Talent Garden riconoscendone la validità del modello, focalizzato sulla creazione e costante alimentazione di un ecosistema e di un networking per favorire la crescita dell’imprenditorialità, nonché su un importante lavoro di formazione sul digitale grazie a Talent Garden Innovation School.

Dublino, oltre a essere già sede principale in Europa per le più grandi tech company del mondo, grazie alla sua posizione strategica rappresenta un vero e proprio ponte per lo sviluppo del business negli Stati Uniti e per gestire la crescita internazionale dell’Europa.

Leggi anche: Il modello italiano di Talent Garden piace all’Irlanda: inaugura ufficialmente il campus di Dublino