Forum delle Risorse Umane 2016: l’innovazione passa anche da qui

Condividi
1 min lettura
Innovazione

Ispirare per guidare l’innovazione e il cambiamento nella gestione delle risorse umane. Sarà questo il fil rouge dell’ottava edizione del Forum delle Risorse Umane 2016, il più importante appuntamento italiano dedicato ai temi del Lavoro e del People Management, che si svolgerà a Milano il 17 novembre, presso Palazzo Lombardia.

L’evento è un’occasione unica per aziende, istituzioni, pubblica amministrazione, business school, associazioni di categoria e sindacati, che avranno l’opportunità di incontrarsi in modo innovativo, di fare networking e di confrontarsi sui temi delle risorse umane e dell’organizzazione del lavoroIdeatore e organizzatore del Forum è Comunicazione Italiana, il primo “Business Social Media” italiano che unisce 20 associazioni di categoria e oltre 72.200 manager del mondo imprenditoriale e della Pubblica Amministrazione. 

I lavori, ad accesso gratuito e aperti a tutti, inizieranno alle 9 del mattino con un intervento del Founder & Chairman di Comunicazione ItalianaFabrizio Cataldi, che spiega:

Registriamo una sempre maggiore partecipazione oltre che di HR professional, anche di Top Manager interessati a formarsi e informarsi e a dialogare con le comunità politica, economica, scientifica e sociale del Paese.

Il cambiamento è stato il filo conduttore di tutte le edizioni del Forum, che quest’anno si concentrerà in particolare sul tema dell’ispirazione, vista come driver di cambiamento e innovazione, e come una buona pratica organizzativa per chi lavora con le risorse umane. 

In mattinata è prevista una sessione plenaria sul tema “Inspiring future sharing the change in cui interverranno Alessandro Rimassa, Direttore e Cofondatore di TAG Innovation School, la tecnologa Valeria Cagnina, il sociologo Domenico De Masi e la ginnasta Marta Pagnini. Prima e dopo la sessione sono previsti keynote inspiration speech su temi come “Il futuro è digitale!” e “Trasformare la paura (del futuro) in entusiasmo, incontri con top manager di aziende ed esperti autorevoli della LUISS e del Politecnico di Milano

Parallelamente si svolgeranno numerosi workshop tematici e tavoli di confronto su argomenti come: “Il Welfare aziendale 2016. L’anno della svolta”, nel quale si dibatterà dei vantaggi che il welfare porta sul piano del miglioramento del clima aziendale, sulla produttività e sulla riduzione del costo del lavoro; “Soft skills, valori e reputazione aziendale per un cambiamento efficace incentrato sulla necessità di lavorare alla definizione di una cultura organizzativa basata su valori e comportamenti condivisi; Se potessi mangiare un’idea… sfide tecnologiche e condizioni del cambiamento”, sul crescente e rapido sviluppo delle tecnologie in ambito lavorativo. 

Per maggiori informazioni: www.forumhr.it