Innovation Funnel: cos’è e come funziona

L’innovazione non è un processo semplice, in quanto richiede alle aziende di mettersi in discussione e di accettare i rischi, ma è anche l’unico modo per mantenersi competitivi in un mercato che continua ad evolversi. Ecco perché l’Innovation Funnel è uno strumento così importante: consente alle aziende di sviluppare idee vincenti e di gestire l’innovazione aziendale in modo razionale, evitando di sprecare denaro e risorse, rimanendo costantemente focalizzati sugli obiettivi da raggiungere.

Il Lean Thinking

Il Lean Thinking (letteralmente, “pensare snello”) è una strategia operativa nata alla fine della Seconda Guerra Mondiale, quando l’ingegnere Taiichi Ohno e i fondatori dell’azienda Toyota sentirono il bisogno di sviluppare un modello operativo che rispondesse alle esigenze del momento storico che stavano vivendo e che fosse legato al loro contesto culturale: quello giapponese. Nacque così, il Lean Thinking: un approccio basato su flessibilità, rapido adattamento al mercato e rimozione di tutto ciò che non apportava valore in azienda. Questo approccio si contrapponeva al fordismo, il quale per incrementare la produttività si avvaleva, invece, della tecnologia a catena di montaggio che avrebbe portato a un regime alienante basato sull’automazione e non sull’innovazione.

Il Modello Stage – Gate di Robert G. Cooper

Successivamente, Robert G. Cooper, esperto riconosciuto a livello internazionale nel campo della gestione dell’innovazione, sviluppò un modo per razionalizzare le attività e controllarle al meglio: il Modello Stage – Gate (1986). Questo metodo rende la fase di sviluppo di un prodotto efficiente, ottimizzando il più possibile l’impiego delle risorse umane, economiche e tecnologiche. In questo modo, ogni idea viene esaminata passo dopo passo attuando una severa selezione in modo da lasciare per ultime solo le idee ritenute realmente valide. Questo processo di valutazione non è altro che un grande filtro per separare le grandi idee da quelle che non funzionerebbero. Così, a ogni passaggio, la paura di fallire dell’azienda diminuisce.

Come funziona l’Innovation Funnel

Il Lean Thinking e il Modello Stage – Gate sono alla base dello sviluppo dell’Innovation Funnel, uno schema utilizzato dalle aziende per elaborare in modo sistematico la fattibilità delle idee innovative. Grazie a esso, infatti, risulta più semplice distinguere le idee vincenti da quelle che non vale la pena realizzare, in quanto riduce al minimo le incognite, consente di non perdere di vista gli obiettivi, aiuta a fare in modo che le risorse lavorino in modo efficiente e coerente con l’iter stabilito e monitora i risultati con accuratezza.

Le fasi dell’Innovation Funnel

L’Innovation Funnel si divide in sei fasi che vanno dalla parte più “larga” dell’imbuto, la quale rappresenta tutti gli stadi preliminari allo sviluppo dell’idea innovativa, a quella più “stretta”, che rappresenta la realizzazione dell’idea vincente.

  1. Analisi
    Si esaminano i bisogni dei clienti, si analizzano le tendenze del mercato e si fa un benchmarking competitivo approfondito in modo da fissare obiettivi concreti e valutare le opportunità reali da poter cogliere.
  2. Brainstorming
    All’analisi segue il brainstorming, ovvero una fase di confronto in cui le idee vengono formulate ed espresse liberamente.
  3. Selezione delle idee
    È il primo restringimento dell’imbuto: si procede alla selezione delle idee elaborate durante la fase di brainstorming eliminando quelle ritenute meno efficaci.
  4. Elaborazione concettuale
    In questa fase, le idee ritenute migliori diventano prototipi da testare e viene stabilito il budget da destinare a ricerca e produzione.
  5. Test sui consumatori
    I prototipi vengono testati su una serie di persone che fanno parte del target di riferimento, le quali forniranno feedback utili a capire se si tratta di prodotti vincenti o se sono necessari aggiornamenti o modifiche.
  6. Lancio del prodotto
    La fase finale, naturalmente, è la realizzazione dell’idea innovativa.

I benefici dell’Innovation Funnel

L’Innovation Funnel porta alle aziende numerosi benefici. I più importanti sono:

  • Elevata qualità del processo di sviluppo delle idee
  • Chiara definizione degli obiettivi
  • Accurata elaborazione del budget
  • Efficiente impiego delle risorse
  • Effettiva riduzione dei tempi che intercorrono fra l’inizio del processo di sviluppo e la commercializzazione.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità