Le hard skill digitali più richieste dalle aziende

I recruiter delle aziende sono alla ricerca di talenti dotati di competenze specifiche. Il processo di innovazione digitale è stato attivato da milioni di aziende nel mondo e sta trasformando anche la composizione degli organici. Nei vari reparti aziendali si rende necessario integrare le competenze presenti non solo attraverso la formazione, ma inserendo nuove figure professionali, per gestire al meglio la digitalizzazione. Le imprese che stanno invece attivando la Digital Transformation, attraverso modifiche sostanziali dell’organizzazione interna, sono ancora più attive nel reclutamento, per dare valore a processi innovativi che, se non sostenuti adeguatamente e da subito dall’attività delle risorse interne, sono destinati al fallimento.

Il processo di digitalizzazione e quello di trasformazione digitale comportano che l’azienda si trovi a competere con nuovi concorrenti, ovvero le aziende che già hanno affrontato con successo questa evoluzione. La competizione sarà dura per chi si è affacciato più recentemente all’innovazione e sono quindi necessari nuovi inserimenti per affrontare il nuovo scenario.

Le hard skills più richieste dalle aziende nel 2018

Le figure professionali delle quali le aziende non possono più fare a meno sono state oggetto di un recente rapporto di LinkedIn. La ricerca è stata condotta analizzando i dati relativi alle offerte di lavoro pubblicate sulla piattaforma, integrate con i risultati di un sondaggio rivolto alle imprese più attive nel reclutamento. Per individuare le hard skills richieste dalle aziende, LinkedIn ha utilizzato i dati dei suoi oltre 500 milioni di membri e ha identificato le competenze che le aziende stanno ricercando.

I profili più ricercati nel recruiting

I profili delle ricerche riguardano in generale competenze specifiche in materia di marketing e data management. Tra le attività legate al marketing e al digitale, le hard skills più ricercate riguardano i profili SEO e SEM, che compaiono all’ottavo posto. Seguono le ricerche relative alla gestione delle campagne di marketing, che sono all’undicesimo posto: le figure professionali più ricercate riguardano i Marketing Manager, i Digital Marketing Specialist e i Digital Marketing Manager. Il reclutamento di esperti nello sviluppo su dispositivi mobili è in nona posizione e riguarda ingegneri e sviluppatori di applicazioni mobili.

Il rapporto ha inoltre messo in evidenza la ricerca di competenze specifiche relative alla gestione e all’analisi dei dati, che appaiono più volte nella classifica. In questo caso i ruoli proposti riguardano i data scientists e i data analyst.

L’Italia: i risultati della survey di Talent Garden 2018

Per quanto riguarda il mercato del lavoro in Italia, abbiamo diffuso i risultati di una ricerca realizzata su un campione di oltre 500 PMI, le quali hanno compilato e commentato il questionario sulla digitalizzazione. La ricerca evidenzia le figure professionali più ricercate, confermando che le aziende hanno bisogno di:

 

  • professionisti nel marketing digitale o Digital Marketing Specialist, 60% dei casi
  • specialisti nell’analisi di dati, i Data Analyst, per il 50% delle ricerche
  • consulenti per l’attuazione della “digital transformation” o Digital Officer, nel 32% delle risposte
  • sviluppatori di soluzioni mobile, i Mobile Developer, nel 31% delle ricerche di personale.


Le competenze specifiche individuate nel rapporto di LinkedIn

I dati rilevati da LinkedIn a livello internazionale confermano i trend rilevati al nostro rapporto. Per determinare le hard skills richieste dalle aziende, LinkedIn ha analizzato i dati dei suoi oltre 500 milioni di membri e ha identificato le competenze che i Manager HR hanno ricercato con maggiore impegno, rilevando qualche difficoltà a reperirle sul mercato del lavoro.

Ecco l’elenco, in ordine di priorità.

  1. Ie competenze relative al cloud computing e allo storage e al data management
  2. I profili di risorse che si occupano di data analysis e data mining
  3. Le professionalità che si occupano di middleware e software per l’integrazione dei sistemi. Si ricercano quindi Responsabili IT e Integration Software Specialist
  4. Le skills relative alla creazione dell’architettura Web e ai framework di sviluppo, che includono gli sviluppatori web
  5. I lavori relativi alla progettazione dell’interfaccia utente, che includono gli UX designer, gli UI designer e gli sviluppatori web, progettisti dell’interfaccia utente
  6. Le abilità relative alla gestione dei sistemi di controllo della revisione del software e i lavori correlati che riguardano programmatori di software e sviluppatori web
  7. Le capacità di realizzare rapporti e presentazioni dei dati, affidate a graphic designer, data scientist e consulenti aziendali
  8. Competenze di digital marketing e tecniche SEO  e SEM, con la ricerca di specialisti di marketing online
  9. Tutte le professioni relative allo sviluppo mobile, dunque sviluppatori di applicazioni per il mobile e specialisti nella programmazione di sistemi
  10. I lavori relativi alla sicurezza delle reti e delle informazioni, Si ricercano cyber security specialist, esperti nella sicurezza informatica e dei dati
  11. Le competenze relative alle campagne di marketing: dunque c’è necessità di marketing manager online e responsabili di digital marketing
  12. Le abilità relative all’ingegnerizzazione e al data warehousing. Servono sviluppatori di database e CRM
  13. I sistemi di archiviazione e i lavori relativi alla gestione dei dati includono figure come l’amministratore del database
  14. Le attività di ingegneria elettronica, con ricerca di ingegneri specificamente formati
  15. I lavori relativi alla progettazione degli algoritmi, con ricerche di ingegneri del software, responsabili e sviluppatore principali, in grado di coordinare un team
  16. Le competenze relative a linguaggi di programmazione come Python e R, con ricerca di software engineer, data scientist e progettisti di algoritmi
  17. I processi relativi a linguaggi di scripting rendono necessarie figure come amministratori di sistema e ingegneri di sistema, o sistemisti
  18. Le professionalità che operano su sistemi Mac, Linux e Unix, come gli amministratori di sistemi Linux
  19. Le abilità relative allo sviluppo in linguaggio Java includono gli sviluppatori Java e gli sviluppatori web
  20. Le competenze nell’ambito della business intelligence con ricerca di analisti della business intelligence e forecast analyst
  21. Professionisti che elaborano software QA e si occupano dei test sugli utenti, come UX Specialist, collaudatori di software e Quality Assurance
  22. Le abilità relative alla virtualizzazione dei sistemi. La ricerca include ingegneri e amministratori di rete
  23. Si ricercano specialisti nel campo dell’automotive, con esperti di progettazione e progettisti industriali
  24. In ambito economico sono ricercate figure professionali come il direttore dello sviluppo aziendale, il revisore dei conti, l’analista della ricerca economica
  25. Gestione dei database, con ricerca di specialisti di database e amministratore di database.

Le hard skill “must have” del 2018

Dai dati rilevati da LinkedIn a livello mondiale e dal nostro report su base nazionale emergono le competenze più ricercate, individuando un trend che sarà confermato anche nei prossimi anni.

Le professioni del data management

Dunque ai primi tre posti delle hard skills contemplate dalle ricerche compaiono quelle relative alla ricerca, la gestione, l’integrazione e l’analisi dei dati. C’è molto spazio nelle aziende per tutto ciò che riguarda i dati, per integrare l’organico aziendale. Data analyst, esperti di database e CRM, professionisti dell’integrazione delle piattaforme e tutte le figure legate alla raccolta e integrazione dei dati avranno ampio spazio sul mercato del lavoro.

 

I Digital Marketing Specialist

I dati sono indispensabili se li si sa interpretare e gestire. A occuparsi di monetizzarli sono chiamati gli esperti di lead management e di digital marketing.

Il mercato italiano ricerca specificamente esperti di digital marketing e digital transformation. Le aziende italiane che vogliono effettuare una trasformazione radicale del proprio business hanno necessità di integrare l’organico con profili che sappiano portare all’interno l’innovazione tecnologica e una visione orientata al cliente e a rispondere alle sue esigenze. In ambito marketing sono molto apprezzate competenze in ambito SEO, on page e off page, e SEM. La visibilità e l’advertising online si confermano come strumenti indispensabili per aggredire il mercato e consolidare i risultati di business.

 

Gli sviluppatori e programmatori web

Altra tendenza da rilevare è la necessità di sviluppatori software e programmatori web, in grado di affrontare il cloud. Si tratta di figure professionali chiamate a gestire reti e infrastrutture legate al cloud computing, a connettere tra loro piattaforme che adottano linguaggi diversi. Utili anche le competenze legate alla conoscenza dei linguaggi di programmazione per il mobile e la capacità di sviluppare app per dispositivi mobili.

 

La user experience e user interface experience

Piuttosto ricercate sono le competenze nell’ambito più generale della UX e della UI. L’esperienza utente è ormai alla base della progettazione di un sito internet come di uno store fisico, di un processo web based nel quale la navigazione e l’inserimento di dati dell’utente abbia una parte rilevante.

 

La cyber security

Infine è significativo il dato sulla necessità di reperire esperti di sicurezza dei dati e cyber security, anche alla luce del GDPR, che impone obblighi e prevede sanzioni significative per le aziende che non lo rispettino.

 


Il mercato del lavoro è sempre più orientato a ricercare profili professionali con competenze digitali. Ai responsabili delle risorse umane, sempre più coinvolti nel collaborare con i top manager alla individuazione delle skills più utili allo sviluppo aziendale, spetta il compito di contribuire a condurre l’azienda verso l’innovazione digitale.

Leggi anche: La formazione in azienda: come migliorare le competenze digitali

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità