In partenza il Master Universitario di II Livello INTER-IoT!

Antonio, aspirante naturalista ma fortemente portato alle relazioni, ha trovato nell’azienda Caliò la sua stabilità. È cresciuto con il crescere dell’azienda e ha vissuto l’impresa negli anni in cui fedeltà, devozione e attaccamento erano fondamentali. Marco, aspirante ingegnere informatico da quando aveva 2 anni, cresciuto negli anni del boom di internet e delle reti, non poteva perdere tempo in lauree e ha iniziato un percorso che in poco tempo, e attraverso sei aziende, lo ha visto passare da Rende a Catanzaro, a Lamezia, a Milano, dove lavorava in Accenture come IT Associate Manager, fino a Modica dove ricopre il ruolo di IT Manager in una tra le più grandi aziende siciliane. Due generazioni diverse, due percorsi professionali e formativi avvenuti in contesti differenti, ma contaminati tra di loro, se non altro per il fatto che i nostri due ospiti sono padre e figlio! Né Antonio né Marco hanno conseguito titoli di laurea e quando gli abbiamo chiesto se questo abbia comportato delle difficoltà durante il loro percorso loro ci hanno risposto che non è tanto il titolo quanto la formazione continua e che è sempre la curiosità e la fame di imparare a fare la differenza. Tonino aggiunge: capite cosa volete fare da grandi e portatevi a casa la formazione specifica di base oltre al metodo di studio, Marco non si pente di aver lasciato l’università ma se tornasse indietro porterebbe a termine il suo percorso. Una piacevole chiacchierata nella quale abbiamo parlato anche di pro e contro del lavorare in grandi realtà aziendali piuttosto che nelle piccole, abbiamo chiesto ad Antonio se si sia mai pentito di essersi trasferito al Nord e a Marco di esser tornato al Sud… scopri l’intera intervista qui!

 

Talent Garden Cosenza quest’anno collabora insieme al Dipartimento di Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica dell’Università della Calabria che in stretta sinergia con l’Istituto ICAR-CNR del Consiglio Nazionale delle Ricerche realizza la terza edizione del Master Universitario di II Livello INTER-IoT!

Il Master (interamente erogato online) sarà in lingua inglese: uno degli obiettivi è quello di formare una classe internazionale grazie alla partecipazione di dipendenti provenienti da aziende del panorama internazionale per favorire la contaminazione e lo scambio di competenze dal punto di vista culturale e professionale.

Integratore e gestore di sistemi basati su tecnologia Internet-of-Things è la nuova figura professionale che il Master si propone di formare, una figura prevalentemente tecnica con competenze di business nell’area ICT responsabile della gestione tecnologica di sistemi IoT complessi e della loro integrazione. Si tratta di una figura emergente sia a livello nazionale che internazionale grazie alla diffusione capillare ed estremamente veloce della tecnologia IoT nell’ambito di domini applicativi strategici quali la cura della salute, le smart city, il settore automotive, la logistica, la domotica e tutti quei settori e sottosettori che saranno abilitati da tecnologie IoT.

Il Master avrà inizio a Febbraio 2021 e durerà 12 mesi, per sapere tutti i dettagli consulta il sito!

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità