Chi è, cosa fa e quanto guadagna un Social Media Manager

Negli ultimi 10 anni la figura del social Media Manager è stata senza dubbio una di quelle che ha visto un maggiore aumento di richieste nel mercato del lavoro. Nel momento in cui le aziende si sono rese conto di quanto fosse importante essere presenti sulle principali piattaforme social e che, soprattutto, non era sufficiente pizzare qualche post qua e là per veicolare i messaggi in modo corretto, ecco che si sono fatte strada queste figure, divenute col tempo sempre più strategiche.

Social Media Manager: chi è

Il Social Media Manager è il professionista che cura la comunicazione di una realtà sulle principali piattaforme social: Facebook, Instagram, Twitter, Tik Tok. Si tratta di una persona naturalmente curiosa, sempre attenta ai trend di mercato e della comunicazione, con buone capacità di scrittura creativa. Conosce molto bene le piattaforme e non ha paura di sperimentare nuove strategie in prima persona.

Social Media Manager: cosa fa

A seconda del livello di seniority e responsabilità rispetto al team di lavoro, da lui passa la creazione del piano editoriale in accordo con il cliente, la stesura dei copy dei post, la selezione delle creatività e la pubblicazione dei contenuti. Inoltre può gestire in prima persona le campagne adv con Facebook Business Manager per promuovere prodotti, eventi o finalizzate alla lead generation. Talvolta può essere richiesta una conoscenza di base dei tool di edit grafico quali Canva o Illustrator. Suo compito è la reportistica dei risultati ottenuti dalle diverse campagne e dall’attività quotidiana.

Social Media Manager: quanto guadagna

A seconda che lavori in una piccola impresa, come freelance o per una grande azienda e soprattutto in base al livello di anzianità e di responsabilità, il compenso può variare di molto. Secondo i dati raccolti da Glassdoor si parte da una Ral di 14.000 Euro per arrivare a superare le 40.000.

Come diventare Social Media Manager

Ok, ora sai chi è il Social Media Manager, di cosa si occupa e quanto guadagna. E stai pensando che questa professione fa proprio al caso tuo ma… non sai da che parte cominciare. Ti consigliamo di dare un’occhiata ai nostri Master in partenza in autunno:

Si tratta di tre percorsi molto diversi da loro, che però ti daranno le competenze necessarie per imparare a gestire campagne di Advertising, sviluppare strategie di storytelling e creare contenuti davvero efficaci in un piano di comunicazione. E poi comincia a sperimentare per conto tuo: prendi confidenza con Business Manager e non aver paura di mettere “le mani in pasta”!

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità