L’ex studente Michele Bonechi lancia Justlov.it, l’e-commerce hot

Oggi abbiamo chiacchierato con Michele Bonechi, ex studente della prima edizione del Master di E-commerce. Come lui stesso ci racconta, mentre frequentava il Master, un bel giorno ha deciso di bussare alla porta di Glovo, una delle startup che abita lo spazio di Talent Garden Milano Calabiana, nonché leader europeo delle consegne entro un’ora. Perché?

Per lanciare una sua idea sul mercato: un portale dove poter ordinare un prodotto di consumo legato alla sfera intima, anche il più imbarazzante, e riceverlo a domicilio in modo anonimo e nel rispetto della propria privacy.

È nato così Justlov.it un sexy e fresco e-commerce tutto da scoprire.
T. JustLov.it: ordina prodotti per la sfera intima. Consegnati entro 1 ora grazie a Glovo. Sicuro e anonimo. (dalle 9 alle 2 di notte).
Com è nata l’idea? Quali sono gli step a cui deve andare incontro un sito di e-commerce come questo?
M. La realizzazione della nostra startup ha affrontato due problemi principali. Innanzitutto le operation: dove acquistare i prodotti da portare ai clienti e come consegnarli in modo anonimo e nel rispetto della privacy nel più breve tempo possibile. Questo è stato risolto grazie alla collaborazione con Glovo, il leader delle consegne entro 1 ora in Europa. In un secondo momento abbiamo lavorato sul marketing: come comunicare il progetto? È nato, così, JustLov.it, che prende ispirazione da Justeat e Just Do it di Nike. L’idea è nata per gioco. Sicuramente unisce due mie grandi passioni… la seconda è l’e­-commerce.

T. Glovo è una delle startup che abitano lo spazio di Talent Garden Milano Calabiana e tu come studente della prima edizione di E­-commerce Master hai letteralmente vissuto la tua full immersion all’interno di questo spazio. Parlaci di questo incontro cha ha dato vita alla collaborazione.
M. L’esperienza a TAG Innovation School è stata un percorso a tempo pieno. Per cinque mesi abbiamo vissuto e studiato circondati dalle migliori startup del panorama italiano. Una grande fonte di ispirazione. Vista la nostra preparazione, un giorno armati di coraggio abbiamo bussato alla porta di Glovo; sono stati molto disponibili verso la nostra idea e così è iniziato tutto.

T. Velocizzare, semplificare la quotidianità e garantire la riservatezza, ma anche invogliare la curiosità. Nella sezione Sorpresa, si cerca di rendere appetibili i prodotti più tabù. Quali sono “le armi” per orientare il consumatore italiano a questo tipo di mercato?
M. L’idea di consegnare prodotti intimi in 1 ora in modo anonimo, anche prodotti particolari, si rivolge principalmente a due tipi di clienti. Giovani adolescenti che provano vergogna nell’acquistare questo tipo di prodotti, ma anche adulti che vogliono accedere al servizio senza perdere troppo tempo, anche di notte. Stiamo studiando campagne di comunicazione per invogliare i nostri clienti a scegliere il nostro servizio. Ci rivolgiamo anche al pubblico LGBT rispettando le loro esigenze e necessità. I nostri valori sono innanzitutto la sicurezza, l’anonimato e la velocità nel ricevere e provare i nostri prodotti.

T. Come si evolverà JustLov.it?
M. JustLov.it ha l’obiettivo di diventare un brand riconosciuto in Italia che non ha paura di parlare di tematiche legate al sesso, in modo intelligente e approfondito. Per esempio stiamo lavorando con alcuni sessuologi per utilizzare la pagina Facebook come una love line dove poter ricevere consigli in modo anonimo e sicuro. Allo stesso tempo prevediamo il lancio del servizio in altre città europee insieme al nostro partner di spedizioni e consegne Glovo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità