Opening Future: Google, Intesa Sanpaolo e Noovle – Cloud Company del Gruppo TIM – insieme a Talent Garden per le startup del territorio piemontese

Per accompagnare le aziende italiane, soprattutto per quanto riguarda il tessuto di imprenditori, startup e PMI, è necessaria un’azione di educazione ed awareness sui grandi temi legati alla tecnologia e queste azioni sono tanto più efficaci quanto più i grandi attori del mercato riescono a mettere a sistema le rispettive competenze e specialità.

In questo contesto nasce Opening Future, il progetto che riunisce grandi protagonisti del panorama tecnologico globale ed italiano come Google, Intesa Sanpaolo, Noovle (Gruppo TIM) e noi di Talent Garden, per dare un contributo concreto allo sviluppo del territorio piemontese ed in particolare della città di Torino, con l’obiettivo di promuovere l’adozione di nuove tecnologie legate al cloud, la costruzione di data center e lo sviluppo di sistemi di artificial intelligence e machine learning.

Da sempre lo spazio dedicato ad esploratori ed innovatori, Talent Garden contribuirà all’interno di questo percorso con una progettualità dedicata allo sviluppo delle startup del territorio piemontese: gli Opening Future Meetup.

I Meetup saranno incontri informali, svolti in formato digitale ma anche in presenza all’interno degli spazi di Talent Garden Torino – Fondazione Agnelli, con lo scopo di riunire la community di startup legate al contesto torinese attorno all’adozione delle nuove tecnologie. Saranno costituiti da una parte frontale, con un contenuto dedicato differente per ogni appuntamento, e una componente interattiva, con la funzione di stimolare la conversazione tra i partecipanti sui temi affrontati e durante il networking. Gli Opening Future Meetup sono 8 incontri distribuiti per l’intera durata del progetto, condotti e facilitati da membri della community e della faculty Talent Garden, con il supporto e i contenuti di Google, Intesa Sanpaolo e TIM.

Il programma

  • 07 ottobre: User Research: identify your user’s needs through quantitative and qualitative research methods and frameworks
  • 21 ottobre: Design Thinking: employ your user’s insights to quickly and iteratively design a concept solution
  • 04 novembre: Minimum Viable Product: validate your concept solution through rapid prototyping and testing with your user
  • 18 novembre: Cloud computing: a powerful framework to build and run your product
  • 02 dicembre:  Google Analytics: use data collected from your users to better understand their behaviour and improve your product
  • 16 dicembre: Agile & SCRUM: learn how you can collaborate with your team to iteratively improve your product
  • 13 gennaio: Google Ads: expand your product reach by advertising on the web
  • 27 gennaio: Scaling: Find solutions and financial resources to quickly scale your startup with Intesa Sanpaolo

 

I dati dell’Osservatorio Cloud Transformation del Politecnico di Milano dimostrano come l’adozione di tecnologie Cloud all’interno di PMI abbiano subito una incredibile accelerazione durante lo scorso anno: in un regime di remote working forzato, infatti, il Cloud ha abilitato la digitalizzazione dei processi e dei flussi di dati. Il 42% delle aziende italiane, contro il 30% del 2019 (valore stabile da anni), dichiara di aver adottato servizi basati su queste tecnologie.

In totale, la spesa delle aziende italiane in tecnologie Cloud ha superato i 3,34 miliardi di euro, di cui 1 miliardo (il 30% della spesa) dovuto all’acquisto di servizi SaaS (Software-as-a-Service), in crescita del 46% rispetto all’anno precedente: queste tipologie di servizi hanno offerto alle aziende Italiane la possibilità di restare operative, adottando soluzioni pronte all’uso legate soprattutto a Collaboration e Gestione Documentale ma anche a Portali B2c/eCommerce e Analytics (guidati dalla componente di Artificial Intelligence).

A fronte di questi segnali positivi, restano preoccupazioni legate alla sicurezza dei dati, all’inaffidabilità della rete, alla complessità di gestione e alla mancanza di competenze sul Cloud.

Come è possibile fare leva sul Cloud per creare ed implementare prodotti digitali con lo scopo di innovare i modelli operativi e di business della propria azienda? Scoprilo dando uno sguardo al calendario di incontri che animeranno gli Opening Future Meetup e visita la pagina del progetto Opening Future per rimanere aggiornato su tutti gli appuntamenti!

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità